NAPOLI 23 APRILE 2021

 

La scuola piattaforma della conoscenza

14.30-15.00

EDOARDO BARBIERI, direttore del Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca - Università Cattolica di Milano

Conoscere per capire: il possibile ruolo della biblioteca multimediale

La scuola è un luogo di educazione, cioè di avviamento alla conoscenza della realtà per tentarne una sua comprensione. La creazione di “depositi” ordinati di testi (siano cartacei o digitali, scritti o costituiti da immagini, statici o in movimento) si identifica con la nuova idea di biblioteca integrata per la scuola. Affacciarsi a questa prospettiva offre la possibilità di proporre contenuti di grande efficacia e versatilità.  

15.00-15.45

DIANA PEREGO – LAURA POLO D’AMBROSIO – MONICA PUTZU, Liceo Classico Manzoni di Lecco

Esperienze di repository virtuali come contenitori per didattica, pluridisciplinarità e condivisione

Occorrono strumenti, spazi, idee per reperire, archiviare e usare risorse digitali atte alla didattica integrata per uscire dalla teoria e dal tecnicismo, proponendo invece cultura. Alcune “prove di trasmissione” relative a strumenti, metodi e spunti per elaborare forme di didattica digitale in presenza e a distanza che sappiano restituire alla scuola la sua vivacità nell’introdurre alla conoscenza della realtà storica, umana e naturale.

Workshop

15.30-16.30

UNA BIBLIOTECA SCOLASTICA DIGITALE

A cura di EBSCO

 

La biblioteca è un punto di confronto e di diffusione. Dalle sue stanze si parte per le prime esplorazioni nel sapere, si acquisiscono nuove competenze e si aggiornano quelle già acquisite. Vedremo come le risorse di EBSCO Information Services possono affiancare la biblioteca scolastica in questi percorsi.

Interviene: M. ALISIA POGGIO - Training Specialist EBSCO

16.00-17.00

LEGGERE È COSA PER TUTTI: UNO SCANNER E UN FONT AIUTANO A SALTARE L’OSTACOLO DISLESSIA

A cura di Pagenet

Interviene: ANDREA MOLINARI, Amministratore di PageNet srl per lo scanner DYS

Interviste video di FEDERICO ALFONSETTI - creatore del font EasyReading - e ROSSELLA BALICE di Parole in Movimento.

16.00-17.00

QLOUD.SCUOLA: LA PIATTAFORMA GRATUITA PER LA BIBLIOTECA SCOLASTICA

A cura di Qloud

Progetto Qloud Scuola ETS, ente no-profit per la Lettura nella Scuola, presenta la propria piattaforma innovativa, oggi usata in migliaia di biblioteche scolastiche in Italia e illustra tutti i servizi formativi, metodologici e pratici offerti gratuitamente a docenti e insegnanti per organizzare e gestire la biblioteca scolastica innovativa secondo le linee guida IFLA, orientandola ad una nuova pedagogia della lettura nella scuola.

16.00-17.30

LA BIBLIOTECA DIGITALE PER LA DIDATTICA. QUATTRO ANNI DI MLOL SCUOLA

A cura di Horizon Unlimited

MLOL Scuola è il servizio che da ormai cinque anni consente a tutte le scuole italiane di rendere disponibile a insegnanti, studenti e genitori una vera e propria biblioteca digitale, basata sulle esigenze di ciascun istituto. In questo panel della durata di circa novanta minuti, GIULIO BLASI (CEO di MLOL) presenterà un report dettagliato sui dati di utilizzo del servizio nei quasi mille istituti scolastici che hanno scelto di attivarlo; a seguire, PAOLA PALA (responsabile del progetto MLOL Scuola) e Francesco Pandini (comunicazione e formazione MLOL) presenteranno tutte le novità arrivate negli ultimi mesi sulla piattaforma, sia dal punto di vista del catalogo delle risorse che da quello degli strumenti per la didattica, con particolare attenzione alle potenzialità delle feature basate sulla tecnologia IIIF, che consente di creare percorsi didattici e di approfondimento tra risorse image-based Open Access provenienti dalle collezioni digitali di istituzioni di tutto il mondo. Queste tematiche saranno poi approfondite nella discussione finale con ANGELO BARDINI (coordinatore della rete Biblòh!) e GINO RONCAGLIA (Università Roma Tre).